PASSANTI A PARETE
 

L’attraversamento di una parete esterna di un edificio da parte di linee R.F.( coassiali, ellittiche o rettangolari) ha sempre rappresentato un problema sia nel montaggio delle linee medesime, sia nell'evitare la formazione di passaggi d'acqua o di polvere, dall ' esterno all'interno.
I passaggi a parete da noi progettati hanno permesso di risolvere tali problemi e, nel corso degli anni, con il loro impiego, hanno affermato la loro validità.
Detti passanti  sono disponibili in vari modelli partendo da un minimo di 3 fino ad un massimo di 8 passanti di  linee RF. Parallelamente a questa serie di passanti recentemente ne abbiamo inserito una nuova, pensata e voluta, per venire incontro alle esigenze degli installatori d'impianti di trasmissioni televisive ed altro che, dovendo posizionare  linee RF sia pure di piccolo diametro ma di notevole quantità avevano poco spazio.
Infatti, questa serie di piastre consente l’ installazione di un numero minimo di 10 ad un massimo di 24 linee RF.
Il sistema consente di installare cavi coassiali da un minimo di 3/8 “ad un massimo di 7/8”, e guide d'onda ellittiche da un minimo 8 GH ad un massimo di 14 GH.
Il sistema è particolarmente indicato per shelter prefabbricati a parete di spessore minimo ma può essere utilizzato anche su quelli in muratura.
E’ disponibile anche una contropiastra sempre in vetroresina con funzione di finitura estetica nella parte inter